RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ama: 16 febbraio raccolta ingombranti in municipi dispari

Roma – Domenica 16 febbraio secondo appuntamento del 2020 con la campagna “Il Tuo quartiere non e’ una discarica”, raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti urbani ingombranti, elettrici ed elettronici organizzata da Ama e Tgr Lazio. L’iniziativa e’ stata anticipata di una settimana rispetto al calendario originariamente previsto in modo da evitare la concomitanza con il blocco del traffico privato entro la fascia verde disposto dal Campidoglio per la domenica successiva.

Dalle 8 alle 13 nei municipi dispari l’azienda mettera’ a disposizione complessivamente 23 siti: 16 eco-stazioni (postazioni mobili allestite per l’occasione) e 7 Centri di raccolta aziendali presso cui i cittadini potranno consegnare sia i tradizionali rifiuti ingombranti (mobili, sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc.) sia le apparecchiature elettriche ed elettroniche (i cosiddetti RAEE: computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.).

Anche i Centri di Raccolta situati nei municipi pari saranno aperti con orario domenicale. Per razionalizzare e migliorare il servizio, a partire da questo appuntamento, l’ubicazione di alcune postazioni e’ stata modificata. In I municipio i quattro punti mobili di raccolta straordinari precedentemente situati a piazza Gian Lorenzo Bernini, piazza dei Crociferi, piazza Pasquale Paoli e Largo di Torre Argentina vengono definitivamente sostituiti da un’unica ecostazione (piu’ ampia e fruibile) allestita in piazza del Tempio di Diana (area parcheggio).

In XIII municipio, invece, la postazione abitualmente prevista in via Umberto Moricca da questa domenica in poi viene trasferita in Largo Cardinale Clemente Micara. In 3 postazioni (piazzale Clodio, via Anagnina e piazzale Cina) sara’ anche possibile conferire contenitori con residui di vernici e solventi, rifiuti speciali che richiedono particolari procedure di smaltimento.

Ama provvedera’ a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) i rifiuti riciclabili raccolti e ad avviarli alle rispettive filiere di recupero.

Si ricorda inoltre che l’azienda mette quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume. Il servizio puo’ essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line del sito www.amaroma.it.

Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono visitare il sito www.amaroma.it o contattare il NUMERO VERDE AMA, 800867035, attivo dal lunedi’ al giovedi’ dalle ore 8 alle ore 17 e il venerdi’ dalle ore 8 alle ore 14. Dal pomeriggio di venerdi’ a domenica, si potra’ contattare la Sala Operativa AMA, tel. 0651693339/3340/3341.