Quantcast

Ama: conferimento rifiuti a Viterbo come soluzione temporanea

Più informazioni su

Roma – “Ieri pomeriggio si è svolto un incontro tecnico presso la Direzione Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio, che ha coinvolto sia le strutture di vertice e tecniche di AMA, sia quelle di E.Giovi.”

“E’ stata definita la soluzione “ponte” grazie all’Ordinanza Z00017 che consentirà alla società privata, attualmente in amministrazione giudiziaria, che gestisce le due linee di trattamento meccanico biologico di Malagrotta di conferire temporaneamente presso la discarica di Viterbo gli scarti, con tariffa espressa e per il tempo strettamente necessario per attivare gli sbocchi per lo smaltimento alternativi già individuati da E.Giovi a partire dalla fine di questo mese”. Lo comunica AMA S.p.A. in una nota.

L’azienda, “che aveva proposto tale soluzione alle parti, ringrazia pertanto i vari attori in campo, in particolare il Ministero della Transizione Ecologica, la Regione Lazio, il Prefetto e la Sindaca di Roma Capitale, che hanno contribuito alla definizione di questa soluzione che consentirà all’azienda capitolina di continuare a svolgere le attività di raccolta a monte dei conferimenti agli impianti senza soluzione di continuità”.

Più informazioni su