Quantcast

Ama, direttore risorse umane: falso che Zaghis assunto come dg, nessun ‘premio’

Più informazioni su

Roma – “Non c’è stato e non c’è alcun ‘premio’. Il dottor Stefano Zaghis non è un dipendente dell’azienda e viene remunerato esclusivamente con l’emolumento previsto, fin dall’inizio del suo mandato, come parasubordinato per il ruolo ricoperto di amministratore unico, come disciplinato dal Decreto Legislativo 276 del 10 settembre 2003.”

“L’aver ricoperto la posizione ad interim di direttore generale fin dal novembre 2019 non comporta per l’azienda nessun emolumento aggiuntivo. La premiazione a dipendente subordinato a cui corrisponderebbe un emolumento aggiuntivo, pertanto, è una notizia totalmente priva di fondamento”. Lo dichiara il direttore delle Risorse Umane di AMA SpA Marcello Bronzetti in merito ad alcune notizie riportate a mezzo stampa.

Più informazioni su