Ama: firmata intesa di 24 mesi con Retake Roma per decoro

Più informazioni su

Roma – Operatori ecologici e cittadini uniti per promuovere la salvaguardia dell’ambiente urbano e la cura della citta’ di Roma. Ama e Retake hanno sottoscritto un protocollo di intesa che impegna tutti gli attori di questa sfida comune, volontari e addetti professionali, in attivita’ congiunte sul territorio di tutti i 15 Municipi della Capitale per i prossimi ventiquattro mesi.

Il nuovo Protocollo, siglato dall’amministratore unico di Ama Spa Stefano Zaghis e dalla presidente di Retake Roma Paola Carra, fissa una collaborazione che viene riavviata gia’ dal prossimo fine settimana con due eventi di riqualificazione della citta’ nel Municipio X: sabato 5 settembre, infatti, circa 25 volontari di Retake entreranno in azione presso la rotatoria tra via Bedollo e via Salorno all’Infernetto, mentre il, giorno dopo 15 retakers effettueranno interventi per il decoro in via Beschi ad Acilia.

Squadre AMA daranno il proprio supporto fornendo le attrezzature e occupandosi della rimozione, trasporto e avvio a trattamento dei rifiuti raccolti. Lo comunicano Ama Spa e Retake Roma in una nota. La Municipalizzata capitolina per l’Ambiente e l’associazione civica che si spende per il decoro e la bellezza della Capitale avevano sottoscritto il primo accordo nel 2016, proseguendo poi per quattro anni una collaborazione durata fino al sopraggiungere dell’emergenza Covid e il lockdown.

Solo tra gennaio e l’inizio di marzo di quest’anno, sono stati 114 gli interventi organizzati grazie al supporto di AMA in tutti i municipi di Roma. L’anno scorso la collaborazione ha prodotto l’evento clou di rigenerazione urbana denominato “Bella Roma”, che si e’ svolto in primavera coinvolgendo contemporaneamente piu’ quadranti della citta’, da Colle Oppio a Ostia, con il patrocinio di Roma Capitale, della Regione Lazio e della Rappresentanza Italiana della Commissione Europea.

“Il protocollo con Retake e’ il segnale che AMA e i suoi operatori ecologici sono concretamente vicini ai volontari e ai cittadini che si impegnano per difendere il decoro e la bellezza di Roma- dichiara Stefano Zaghis, amministratore unico di AMA S.p.A- Continueremo ad essere al fianco di questa associazione con grande slancio e convinzione, supportando un programma mensile di attivita’ congiunte nei territori per lanciare un forte messaggio civico e dare l’esempio fattivo che tutti insieme possiamo rendere Roma piu’ bella e pulita”.

“Siamo molto soddisfatti del rinnovo del protocollo che presenta parecchi punti di novita’ che vanno ad accrescere la collaborazione tra i volontari di Retake Roma e le squadre AMA- sottolinea la presidente di Retake Roma, Paola Carra- Tra le tante novita’ sono previste delle azioni progettate in modo condiviso. Siamo sempre piu’ convinti che una collaborazione con l’amministrazione su temi di interesse generale sia la chiave di volta per rendere i cittadini piu’ protagonisti di un grande processo di cura e di rigenerazione urbana”.

Più informazioni su