Quantcast

Ama: in diverse zone di Roma ancora scarico abusivo rifiuti foto

Più informazioni su

Roma – “Arredi dismessi, elettrodomestici fuori uso oltre agli immancabili materassi. Non si ferma purtroppo l’incivilta’ di quanti perseverano nell’abbandonare indiscriminatamente e illecitamente materiali ingombranti di ogni sorta lungo le strade della citta’ a danno di tutti i romani che si comportano in modo corretto e rispettoso. Anche nelle ultime 24 ore tecnici e operatori dell’azienda hanno infatti continuato a segnalare scarichi illegali di rifiuti di grossa taglia in varie aree della Capitale”. Cosi’ in un comunicato AMA S.p.A.

“Tra gli episodi piu’ eclatanti una distesa di scaffali, frigoriferi e lavatrici che ha occupato un intero marciapiede di via Borgo Ticino (XIV municipio) e una vera e propria mini discarica formata da sedie, vecchie valigie e pezzi di mobilio a pochi passi dal centro di raccolta Ama di via dei Campi Sportivi (II municipio).”

“A completare questa triste, e solo parziale, carrellata del degrado i frigoriferi abbandonati in piazza Meucci (XI municipio) e via Prenestina (V municipio), i materassi scaricati in via Marcianise (V municipio), le reti a doghe con annesso mobilio trovati sotto un cartellone pubblicitario in via Maes (II municipio) e le parti di moquette distese ai piedi di una campana adibita alla raccolta del vetro in via Oderisi da Gubbio (XI municipio).”

“In tutti i casi sono gia’ stati programmati e predisposti gli interventi di squadre dedicate per effettuare prontamente la rimozione dei materiali e, per gli episodi piu’ gravi, si e’ provveduto ad inoltrare le segnalazioni anche al Nucleo Ambiente e Decoro della Polizia di Roma Capitale. Si ricorda che per questi comportamenti illeciti sono previste anche sanzioni.”

“Ama sottolinea ancora una volta che da questi comportamenti deprecabili derivano ingenti danni per l’ambiente oltre che pesanti ricadute economiche. Ai tanti cittadini corretti che hanno a cuore il decoro l’azienda ricorda che domenica prossima saranno allestite eco-stazioni straordinarie in tutti i municipi pari della citta’ per il quarto appuntamento del 2021 con la campagna ‘Il tuo quartiere non e’ una discarica’, la raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti organizzata in collaborazione con il TGR Lazio”, conclude la nota.