RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ama: proseguono interventi per sanificazione cassonetti

Più informazioni su

Roma – Prosegue a ciclo continuo a Roma l’attivita’ di svuotamento dei cassonetti stradali e di pulizia nelle aree che, a macchia di leopardo, presentano ancora giacenze di rifiuti. A queste operazioni si accompagna il monitoraggio di punti sensibili come aree esterne di scuole, asili nido, ospedali, fermate bus/metro, ecc., con interventi mirati che scattano in caso di necessita’. L’impianto Tmb aziendale di Rocca Cencia ha gia’ ripreso ad operare regolarmente.

La situazione e’ complessivamente in progressivo miglioramento. La Municipalizzata capitolina per l’Ambiente, d’intesa e in coordinamento con l’amministrazione di Roma Capitale, con l’accentuarsi del caldo, ha intensificato le attivita’ di igienizzazione e sanificazione dei contenitori stradali, in particolare quelli marroni dedicati agli scarti alimentari e organici. Gli interventi proseguiranno anche nei prossimi giorni secondo itinerari prestabiliti su tutto il territorio comunale. Sono oltre 1.500 i cassonetti stradali igienizzati mediamente ogni giorno. La sanificazione avviene mediante una pompa installata sullo stesso compattatore che svuota il cassonetto e che, immediatamente dopo, inietta all’interno del contenitore un liquido/polvere enzimatica.

Attivita’ del genere vengono anche svolte da squadre dedicate della Linea Decoro Ama, con l’ausilio di mezzi ad hoc dotati di lancia e polverizzatore. Tra le strade interessate da inizio settimana: viale Angelico, piazza/viale Mazzini, piazza Maresciallo Giardino, via Oslavia, circonvallazione Clodia, Trionfale, piazza Walter Rossi, via Conca d’Oro, via Val d’Ossola, viale Marconi, via Oderisi da Gubbio, via Fermi, via Grimaldi, via Gomenizza, via Cortellazzo, via Tommaso d’Aquino.

Purtroppo, ancora spesso, capita che alcuni cittadini conferiscano in modo errato gli scarti alimentari nei cassonetti dedicati ai materiali non riciclabili. Questo malcostume comporta che anche questa tipologia di cassonetti debba essere oggetto di interventi ripetuti di sanificazione. Ama rinnova ancora una volta l’appello alla collaborazione dei cittadini invitando a differenziare correttamente le diverse frazioni di rifiuto e a non abbandonare assolutamente i sacchetti su strada e attorno alle postazioni di cassonetti.
Cosi’ in un comunicato Ama.

Più informazioni su