Anas: manutenzione stradale su Cassia e Flaminia

Più informazioni su

Roma – Prosegue a pieno regime il piano di manutenzione programmata messo a punto da Anas (Gruppo FS Italiane) per le strade del Lazio rientrate in gestione.

 

Lungo le strade statali “Flaminia” e “Cassia”, dal 21 gennaio ad oggi sono stati effettuati lavori per un importo di 6 milioni di euro circa, tra i quali: risanamento in tratti saltuari delle pavimentazioni, verifiche ispettive di ponti e viadotti, sostituzione delle barriere di sicurezza e ripristino della corretta funzionalità dei canali di smaltimento delle acque piovane.

 

La priorità degli interventi è stata data al ripristino delle pavimentazioni più ammalorate in particolare sulla statale 2 “Cassia” nei territori di Formello, Campagnano, Nepi, Monterosi, Sutri e Capranica.

 

Sono state effettuate le opere in verde lungo tutta la tratta di competenza di Cassia e Flaminia e l’apposizione di reti paramassi nelle località di Vetralla, Viterbo e Montefiascone dove le scarpate erano spesso interessate da frane.

 

Nella galleria “Prima Porta” lungo la Flaminia è stata effettuata una bonifica profonda e la pulizia del piano viabile in quanto erano presenti ingenti quantità di rifiuti abbandonati.

È inoltre in fase di approfondimento la possibilità di installare telecamere o sistemi di sorveglianza finalizzati a contrastare l’abbandono abusivo dei rifiuti lungo la statale, che oltre a costituire una violazione della Legge rappresenta un grave atto di inciviltà e un serio problema per il decoro e per la salute pubblica.

 

Più informazioni su