Quantcast

Angelucci: bene rifacimento strade ma sconcerto per scelta esercito

Roma – “Apprendiamo da notizie diffuse da Il Messaggero e da conferme della ministra Trenta che un emendamento alla legge di Bilancio ha stanziato risorse per chiudere le buche di Roma. Siamo contenti che le strade di Roma saranno risistemate almeno in parte dopo tre anni di nulla ma con sconcerto constatiamo che gli interventi saranno fatti dall’Esercito”.

“Una cosa mai vista che certifica di fatto il commissariamento da parte del governo della Raggi, probabilmente ritenuta non piu’ idonea a governare la citta’. Un altro schiaffo a Roma e ai romani che ormai non hanno piu’ un sindaco. La sindaca chieda scusa all’esercito”. Cosi’ in un comunicato Mariano Angelucci, vice segretario Pd Roma.