RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Angelucci: in totale indifferenza Raggi saltano bonifici lavoratori Multiservizi

Roma – “Ai dipendenti della Multiservizi e’ stato rinviato il pagamento dello stipendio di ottobre, con uno slittamento a data da destinarsi. Nella totale indifferenza della sindaca Raggi e della sua giunta, i vertici della Multiservizi hanno comunicato ai lavoratori che a ottobre salta l’erogazione dei bonifici”. Lo scrive in un comunicato il vice segretario del Pd di Roma, Mariano Angelucci.

“E’un atto grave che mette in difficolta’ gli organici della societa’ e che crea senza dubbio una forte incertezza nei lavoratori e alle loro famiglie- conclude Angelucci- Non si comprendono i motivi anche perche’ nella comunicazione della Multiservizi si parla di ‘ragguardevoli ritardi nei pagamenti dei corrispettivi dovuti alla scrivente societa’, siamo spiacenti di dover comunicare che non sara’ possibile la scadenza dell’erogazione di ottobre 2018′. Non solo la societa’ non rassicura i lavoratori e conclude la lettera sottolineando che ‘si auspica che il ritardo possa essere assolutamente contenuto, sara’ nostra cura- scrive la Multiservizi- aggiornarvi in tempo reale sugli sviluppi della situazione'”.

“Una totale incertezza sul presente e, a quanto si legge sul futuro, ancor piu’ grave dal momento che non vengono spiegati i motivi ne’ si specifica quando sara’ recuperato lo stipendio di ottobre. La Raggi, anche se impegnata nell’ennesima lotta di potere e correnti all’interno del Movimento e della sua maggioranza e in un nuovo rimpasto di assessori, intervenga per fare rispettare il contratto e la dignita’ di centinaia di lavoratori”.