RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Appello Conte a Lega: ritirare DL sblocca cantieri, si rischia caos

Roma – Il presidente del consiglio Giuseppe Conte, a Torino a margine del ‘Clean air dialogue’, rivolge un appello alla Lega perche’ ritiri l’emendamento al dl sblocca cantieri con il quale “si rischia il caos” e mette a rischio lo stesso decreto.

“C’e’ questo superamendamento degli amici della Lega. Io ho cercato di rappresentare loro che mancano ormai pochissimi giorni per la conversione. Siamo al Senato, dobbiamo passare alla Camera e’ un emendamento all’articolo 1 che rimette in discussione tutto l’impianto a cui abbiamo lavorato con gli amici della Lega per mesi, cercando di capire i perche’ e per come di questo superemendamento. Io non l’ho capito francamente, peraltro dal punto di vista tecnico, ai miei uffici alla presidenza e a me stesso, che faccio il giurista da 30 anni, rischia di rappresentare il caos normativo perche’ volendo congelare l’attuale codice degli appalti, propone una improbabile reviviscenza del vecchio codice che ormai e’ abrogato e non puo’ riviviere”.

Conte aggiunge: “Faccio un appello agli amici della Lega: non metto in discussione la loro buonafede ma questo superemendamento ha portato con se’ altri 400 emendamenti delle opposizioni. Siamo a pochi giorni, in questo decreto c’e’ tanto lavoro. Ci sono le norme sui terremotati, mi raccomando”.