Quantcast

Argentin: metro città invivibili ancor di più per persone con handicap

Roma – “Questa mattina, cosi’ come succede dall’inizio della settimana le Metro della nostra citta’, sono invivibili per i romani, soprattutto per le persone con handicap. I disabili infatti, non solo non trovano la giusta accessibilita’ come sempre ma a causa del cattivo funzionamento delle vetture non riescono neanche ad entrarci dentro. La folla di gente rende impossibile accedere con una carrozzina, non c’e’ spazio”. Cosi’ Ileana Argentin, presidente Associazione A.I.D.A. Onlus.

“Aumentate le corse, fate qualcosa- e’ l’appello dell’ex parlamentare- non si puo’ aspettare che passino una media di 5 vetture per poter entrare. La ‘vergognosa’ normalita’ dell’inaccessibilita’ romana sta peggiorando e di questo dobbiamo ringraziare la Raggi e la sua giunta, che fanno tante chiacchiere ma ancora dopo anni di amministrazione non hanno risolto nulla sulla grave questione delle barriere architettoniche e della fruibilita’ nella Capitale”.