Arriva MyBanco, l’app per la spesa nei mercati rionali foto

Roma – In 7 mercati rionali di Roma sara’ possibile fare la spesa a distanza scegliendo dal proprio computer o smartphone i prodotti freschi e facendoseli recapitare a casa, proprio come accade con sumermercati, ristoranti e aziende dotate di ecommerce. La novita’ vuole rappresentare una alternativa alla GDO dando “un impulso moderno al mercato rionale che rappresenta da sempre un patrimonio di tradizione, cultura e ricerca della qualita’” e arriva grazie all’app MyBanco fondata dai tre startupper Riccardo Croci, Massimo Palmieri e Stefano Angelini.

Proprio quest’ultimo spiega che nella mission di MyBanco “agli obiettivi economici si aggiungono quelli sociali: i mercati rionali di quartiere si trovano in una condizione di difficolta’ e messi all’angolo dalla concorrenza, hanno quindi bisogno di attivare un processo di rinnovamento di cui beneficeranno i territori e la comunita’ in generale”.

L’app scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play permette oggi di acquistare da una selezione di banchi di 7 dei principali mercati romani: mercato Trieste, Trionfale, Parioli, Latino (Piazza Epiro), Testaccio, Montagnola e Piazza Gimma (quartiere Africano). In arrivo ci sono poi i mercati di Piazza San Giovanni di Dio, Condottieri e Ponte Milvio.

“Il cliente finale- scrive la societa’- puo’ ordinare comodamente la spesa da casa e vedersi recapitare i prodotti freschi a domicilio grazie ai rider di CORRO che con le loro cargo bike consegnano frutta, verdura, pesce, carne, formaggi e tutti i prodotti del mercato nel pieno rispetto dell’ambiente, consentendo allo stesso tempo di liberare il traffico commerciale da mezzi inquinanti”. Dopo la fase di sperimentazione gli ideatori puntano ad estendere il raggio d’azione ad altri mercati capitolini e a lanciare il servizio nelle principali citta’ italiane.