Asl Rm 1, Di Rosa: vaccino Sputnik, attendiamo giudizio Ema

Roma – “Finora le notizie sul vaccino Sputnik erano abbastanza frammentarie e non adeguatamente supportate da evidenze scientifiche. Allo stato attuale, c’e’ stata recentemente una pubblicazione su riviste scientifiche importanti, sui dati degli studi, che indicano che il vaccino ha delle caratteristiche di utilizzo e di efficacia importanti. Attendiamo ora il giudizio dell’Ema perche’ potrebbe essere un ulteriore strumento valido per combattere il virus”.

Cosi’ Enrico Di Rosa, epidemiologo e direttore dell’Unita’ operativa del Servizio igiene sanita’ pubblica (Sisp) della Asl Roma 1, presente questa mattina all’avvio della somministrazione del vaccini anti-covid agli over 80 presso la struttura dedicata al Santa Maria della Pieta’. “Si tratta- ha aggiunto- di un vaccino su base adenovirale analogo a quello di AstraZeneca e quindi potrebbe essere valido da mettere in campo per il contrasto al virus”