Quantcast

Asl Rm 3, Branca: nel Lazio donne a guida Asl, sia da esempio

Roma – “Sono molto contenta che la rappresentanza femminile continui ad aumentare nella Regione Lazio. Questo significa che non solo c’e’ sensibilita’ all’aspetto di genere, ma che le donne dimostrano ancora una volta di essere preparate e competenti”. Lo ha detto alla Dire la direttrice generale dell’Asl Roma 3, Marta Branca, a margine dell’inaugurazione del nuovo centro vaccinale di via Cardano.

“Le Asl delle province del Lazio sono tutte governate da donne, a Roma una Asl e’ governata da una donna, per non parlare delle altre realta’ sanitarie- ha aggiunto Branca- Questa e’ una fonte di grande arricchimento che deve essere da esempio anche per le altre Regioni. Speriamo che un domani non ci si stupisca piu’ per di questo”.