Asl Rm 6: al nuovo Ospedale dei Castelli parte il V-Day foto

Roma – È partita pochi minuti fa la campagna vaccinale al Nuovo Ospedale dei Castelli, nella Asl Roma 6. Sono cinque le persone vaccinate con il siero di Pfizer-Biontech: Annarita Ceotto, che gestisce il distretto vaccinale di Pomezia. Daniela Delicati, infermiera del team vaccinale; Pierluigi Vassallo, coordinatore del team nel II distretto a Asl; Marco Mattei, Direttore del dipartimento del territorio ASL Roma 6; Claudio Federici dirigente infermieristico della stessa Azienda sanitaria. La vaccinazione e’ iniziata alle ore 10 e nella giornata di oggi saranno sottoposte alla somministrazione, in totale, 40 persone.

In attesa che arrivino i frigo-congelatori, come previsto tra il 4 e il 6 gennaio, ogni mattina la direzione dell’organizzazione si rechera’ presso l’ospedale Spallanzani, oggi, ma da domani al Campus Biomedico per recuperare le dosi necessarie e le conservera’ a temperatura di frigo per poterle somministrare nel giro di poche ore. Entro fine anno arriveranno al NOC altre dosi per la somministrazione, per arrivare a circa 1000 dosi singole, al netto del ritardo nelle consegne di Pfizer in Italia, dovuto al maltempo.