RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Astorre: auguri ad arbitro aggredito, stop violenza in stadi

Roma – “Non e’ ammissibile che un campo di calcio, dove si dovrebbero vivere i valori sani dello sport, si trasformi un luogo di violenza. Con quello di ieri sono otto gli episodi di aggressione ai direttori di gara nel campionato dilettanti del Lazio e bene ha fatto l’Associazione italiana arbitri a sospendere la designazione per le prossime gare, determinando cosi’ la sospensione del Campionato”.

“Non basta piu’ la sola condanna del gesto, che e’ giusta e doverosa, ma vanno messe in campo tutte le misure possibili, anche le piu’ drastiche, per fermare questa escalation di violenza e per ricondurre la competizione agonistica dentro i confini della sana dialettica sportiva. All’arbitro va tutta la mia vicinanza e gli auguri di una pronta guarigione”. Lo afferma in una nota il senatore del Partito Democratico, Bruno Astorre.