RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Augusto Santori (PDL): “Commercio illegale di ferro e rame sempre più grave problema”

Più informazioni su

NOMADI, ANCHE GUARDIA DI FINANZA IN OPERAZIONI DI SGOMBERO

“Mentre qualcuno come il Forum Pd sull’Immigrazione continua la sua battaglia buonista e ideologica lontana anni luce dal reale contesto dei campi abusivi dei nomadi a Roma, noi riteniamo che sia ora che anche la Guardia di Finanza si occupi più da vicino di questa realtà, per dare finalmente conto a centinaia di cittadini romani dello stato di illegalità commerciale e di inquinamento ambientale dato dal commercio illegale di ferro e rame  che avviene quotidianamente nei pressi e all’interno dei campi abusivi”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“Dopo che la Polizia di Roma Capitale aveva trovato all’interno del campo regolare di Via Candoni a Muratella – prosegue Santori – macchine di lusso e di alta cilindrata, non possiamo non denunciare oggi la sempre più pressante necessità di provvedere alla verifica di tutti i traffici che avvengono da e per i campi irregolari. E’ il caso dei nuovi piccoli insediamenti sorti nei pressi della ciclabile a Magliana ove i cittadini vedono nuovamente rifiorire un costante trasporto di oggetti frutto di rapine, furti, scasso, riciclaggio illegale, che rappresentano gravi esternalità per tutta la comunità cittadina, sia dal punto di vista della sicurezza sia sotto il profilo ambientale, nonché per l’elevato volume di nero che tale contesto produce nell’economia cittadina”.

“Quindi – conclude Santori – al bando il buonismo e ben vengano gli interventi di Roma Capitale, con la speranza che anche la Guardia di Finanza sappia dare anche su questo fronte il suo fattivo e riconosciuto supporto a tutela della legalità e della sicurezza sociale di Roma e dei suoi quartieri, in particolare di quelli periferici”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.