Quantcast

Aurigemma: nel Lazio vanno fatti subito tamponi a personale sanitario e lavoratori

Roma – “Sono giorni che continuiamo a sentire sempre la stessa solfa da parte dell’Amministrazione Zingaretti sul fatto che il Lazio e’ la quarta Regione come numero di tamponi effettuati, ma vogliamo ricordare all’assessore D’Amato che siamo anche la seconda Regione come numero di abitanti”. Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia della Regione Lazio, Antonello Aurigemma.

“Quindi si finisca con queste dichiarazioni farneticanti e si distribuiscano i tamponi a tutto il personale sanitario e ai lavoratori, comprese le zone rosse come Nerola- continua Aurigemma- Non si puo’ gestire questa epidemia all’interno del Palazzo lasciando in prima linea i nostri sindaci soli e abbandonati”. “Le istituzioni hanno il sacrosanto dovere di essere presenti ne’ piu’ ne’ meno di come fanno i nostri medici, infermieri, forze dell’ordine e lavoratori della grande distribuzione- conclude Aurigemma- La Regione Lazio oramai e’ una nave alla deriva”.