RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Auto davanti ai cassonetti, Presidente Ama redarguisce una cittadina

Roma – Questa mattina la presidente di Ama, Luisa Melara, nel corso di un sopralluogo nell’area Prati, e’ intervenuta per “ammonire” una cittadina che aveva parcheggiato la propria autovettura davanti a una batteria di cassonetti posizionati in viale Giulio Cesare (altezza civico n. 54). La presenza del veicolo in sosta vietata ha rallentato lo svuotamento dei cassonetti da parte del mezzo compattatore Ama, che e’ rimasto in lunga attesa prima di poter svolgere tale operazione. Quella relativa alle automobili in sosta davanti ai cassonetti stradali e’ una delle infrazioni purtroppo piu’ ricorrenti, con quasi 9mila trasgressioni sanzionate nel 2018. Nei primi 5 mesi del 2019, sono state gia’ elevate dagli agenti accertatori Ama circa 3.600 multe per questa infrazione. Lo scrive in una nota Ama. Il “parcheggio” irregolare davanti ai contenitori stradali e’ un’abitudine doppiamente grave, perche’ ostacola la fruibilita’ dei cassonetti da parte degli altri cittadini e pregiudica, in centinaia di postazioni, il prelievo dei rifiuti da parte di Ama.