Quantcast

Azione, Carpano: subito inceneritore e piano speciale pulizia

Roma – “Si esce dalla crisi dei rifiuti avendo il coraggio di dire ai romani alcune cose: per prima che è necessario un inceneritore. Acea che è società controllata dal comune ne ha uno a San vittorie e noi abbiamo proposto di raddoppiarlo. È una cosa che si può fare in tempi rapidi. Se non sarà probabile farlo lo dovremo pensare a realizzarne uno sul territorio romano.”

“Nel breve periodo dobbiamo assolutamente predisporre un piano straordinario di pulizia della città, il diserbo sui marciapiedi lo spiazzamento e la pulizia dei graffiti è scritto te vandaliche per dare un segnale immediato di cambiamento”. Così Francesco Carpano, candidato con la Lista civica a sostegno di Carlo Calenda e assessore in pectore all’Ambiente in caso di vittoria alle elezioni.