Baglio-Casu: sanità a Roma riparte grazie a Regione Lazio

Roma – “L’emergenza COVID 19 ha messo in evidenza nel Lazio l’importanza di avere una sanita’ territoriale di qualita’. Grazie all’impegno eroico quotidiano di migliaia di donne e uomini e’ stato permesso alla nostra citta’ di controllare i contagi e limitare al massimo i tragici decessi. Ora nella delicatissima nuova fase che stiamo attraversando e’ fondamentale rafforzare e rendere sempre piu’ efficiente ed efficace la sanita’ pubblica della Regione e della capitale. Su questa tematica il Pd a livello romano e regionale insieme a tutti i Circoli della sanita’ e’ sempre stato in prima linea”. Lo affermano Andrea Casu Segretario PD Roma, e Valeria Baglio Segreteria PD Lazio – Responsabile Sanita’.

“Ottimo il piano dei nuovi interventi presentato dal Presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti e dall’Assessore alla Sanita’ Alessio D’Amato: 110 milioni di euro per nuovi Ospedali e tecnologie. Siamo convinti che ROMA con questi investimenti possa compiere un passo decisivo verso la sanita’ del futuro con il rafforzamento delle Aziende Ospedaliere a cui sono destinati 72,5 milioni per effettuare lavori strutturali ed acquistare nuove tecnologie all’avanguardia – continua la nota – Inoltre, verranno investiti 6,4 milioni per il rilancio della sanita’ territoriale per la Asl Roma 1 e 2. Grazie alla Regione Lazio la sanita’ romana migliorera’ nella qualita’ delle cure riuscendo a garantire sempre di piu’ a tutti i cittadini il diritto alla salute”.