RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Baglio: che fa Raggi su questione alberi romani?

Roma – “Cosa sta succedendo agli alberi di Roma? Perche’ deve crollare un albero, l’ennesimo, perche’ il Campidoglio intervenga a tutela della sicurezza? Come vengono assicurati questi interventi? E gli alberi abbattuti vengono rimpiazzati con nuovi arbusti? Dopo l’ennesimo crollo di un platano due giorni fa a viale Angelico, salgono a 5 gli alberi potati in due giorni su quella strada. Questo a quanto riferiscono oggi i cittadini”.

“Che fine ha fatto il piano di monitoraggio degli alberi romani? A giudicare dalle notizie che arrivano, mai ufficiali, i fondi dell’appalto della precedente amministrazione di centrosinistra sarebbero finiti gia’ da mesi, da ottobre 2017 e tutte le nuove gare per manutenzione del verde e potature sono ferme. Non si capisce quindi con quali fondi si stia operando, ne’ con quali criteri, ne’ se gli alberi abbattuti vengano sostituiti. A marzo nel corso della commissione Trasparenza l’assessora Montanari aveva dichiarato che erano stati abbattuti 630 alberi e che erano 45.106 gli alberi schedati, su un totale di 77.445”.

“L’assessora aveva anche annunciato di aver programmato 500-700 nuove piantumazioni con una gara da 250mila euro, per alberi stradali di altezza da tre metri in su. Che fine ha fatto questa gara? E a che punto e’ la riorganizzazione del Servizio Giardini del Comune piu’ volte annunciata? Vista la trasparenza che regna in Campidoglio chiedero’ risposta a tutte queste domande all’Assessora con una interrogazione, perche’ sulle alberature di Romavogliamo vederci chiaro, vista l’importanza e il ruolo che hanno gli alberi in citta’, sotto il profilo del benessere e della sicurezza”. Cosi’ la consigliera capitolina del Partito Democratico Valeria Baglio.