RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Baglio-Palumbo: Giunta paralizzata su tema derattizzazioni, venerdì commissione

Roma – “Sulle derattizzazioni della citta’, la Giunta comunale e’ ferma, paralizzata. La conferma e’ arrivata questa mattina nel corso di una seduta di commissione Ambiente convocata sul tema. Gli uffici hanno infatti ammesso che dal 2016 in poi, anno in cui la competenza sulle derattizzazioni e’ stata sottratta all’Ama e trasferita in capo all’amministrazione comunale, il Comune non ha ancora regolato il servizio, con conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti. Dal 2017 in poi, nell’inerzia assoluta della Giunta, la competenza sulle derattizzazioni e sulle disinfestazioni dei luoghi pubblici e’ stata sostanzialmente prorogata in capo ad Ama” – hanno spiegato in un comunicato il presidente della commissione Trasparenza, Marco Palumbo, e la consigliera Pd, Valeria Baglio.

“Nel frattempo pero’, il Comune avrebbe dovuto sia bandire una gara europea di durata triennale, con stanziamento di 2,4 milioni di euro, sia due gare intermedie del valore di 250mila euro l’una, che dovevano essere aggiudicate nelle more della pubblicazione della piu’ complessa gara europea. Cosa e’ successo da allora? Nulla. Dopo ben 3 anni, non solo non e’ partita la gara Europea, ma la Giunta nel frattempo ha anche cambiato idea e ora pensa di optare per un accordo quadro. In pratica, dopo 3 anni di riflessioni, si cambia strumento, con inevitabili nuovi ritardi. Nel frattempo, il bando intermedio per le derattizzazioni non e’ mai partito e quello per le disinfestazioni, aggiudicato da pochi mesi, produrra’ i suoi effetti solo a partire da ora. Se pensiamo poi al caos rifiuti e alla pessima gestione del verde pubblico, sappiamo perche’ la citta’ e’ piena di topi. Come poteva essere altrimenti? Venerdi’, la commissione Trasparenza che abbiamo convocato sul tema, sara’ la giusta occasione per approfondire le ragioni di questa ingiustificabile inerzia”.