RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Baglio-Piccolo: ancora nessun lavoro per ponte in via Giulio Rocco

Roma – “Ancora nessun lavoro avviato su via Giulio Rocco. Il ponte che collega la via Ostiense con il quartiere Garbatella, superando i binari della linea B della metropolitana e della Roma Lido, e’ chiuso da 620 giorni, dal terremoto dal 30 ottobre del 2016. Il primo anno e’ trascorso per capire di chi fosse la competenza. Dopo le interrogazioni delle opposizioni- la nostra di dicembre 2017 attende ancora risposta- e dopo le commissioni consiliari svolte sul tema, si e’ scoperto che una semplice lettera ad Atac del Comune era l’atto mancante che serviva per avviare le indagini preliminari”.

“Ora sembrerebbe che i danni riportati dalla struttura siano piu’ seri e che non basti un intervento di conservazione. Serve un intervento strutturale. Di questo non viene data notizia ne’ a noi consiglieri di opposizione, ne’ ai cittadini. Molti automobilisti continuano a dirigersi sul primo tratto di strada e sono poi solo dopo costretti a tornare indietro. Ricordiamo che da 620 giorni i treni della Roma-Lido e della metro B in quel tratto continuano a subire il rallentamento a 30 Km orari, deciso per motivi di sicurezza, invece degli 80 km orari consentiti dal normale esercizio”.

“Ci auguriamo ci sia traccia nell’assestamento dei fondi necessari per intervenire e ci auguriamo anche che questa maggioranza valuti seriamente la necessita’ di rafforzare l’organico del dipartimento Simu con nuove risorse umane. Lo stesso ufficio oltre all’ordinario si sta occupando, infatti, di diverse criticita’ e urgenze, dal ponte sul Fosse dell’Osa al viadotto della Magliana al ponte di via Giulio Rocco e tanto altro ancora”. Cosi’ in un comunicato le consigliere capitoline del Pd Valeria Baglio e Ilaria Piccolo.