RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Baglio: Raggi lavori per aiutare Roma a superare emergenza rifiuti

Roma – “Vicini ad approvare il bilancio di Ama e quindi il consolidato, dice la Sindaca? Peccato che il termine sia scaduto a fine settembre e che per paura di non essere cosi’ pronta ad approvarlo con la sua maggioranza dieci giorni fa si e’ affrettata ad assumere oltre cento persone da un giorno all’altro, per aggirare il blocco delle assunzioni scattato dal 1 ottobre, proprio per la mancata approvazione del consolidato. Assunzioni non sufficienti a rispondere al piano di Roma Capitale e delle partecipate per il 2018. Per Ama ogni giorno senza bilancio e’ un passo in piu’ verso la crisi, verso l’incertezza per i servizi alla citta’, per i lavoratori e per l’intera azienda che e’ in evidente difficolta’ operativa”. Cosi’, in una nota, la consigliera capitolina del Partito Democratico Valeria Baglio.

“Quanto alle dichiarazioni del ministro- aggiunge- appare evidente che sia arrivato alla conclusione di tirarsene fuori e che Roma e Regione Lazio ora devono trovare una soluzione insieme. Altro tenore rispetto alle dichiarazioni nervose della prima cittadina che rimpallavano la responsabilita’ alla Pisana. Ma l’incontro, purtroppo, e’ un flop per Roma: decidere di non decidere e’ arte antica. Si e’ rinviata qualunque soluzione. Ma almeno si e’ riportata la questione a un livello di confronto istituzionale. Esattamente quello in cui la Regione Lazio ha sempre creduto”.

“E a dimostrarlo sono la messa a disposizione di fondi per quasi 4 milioni di euro per la differenziata di Roma, insieme alla decisione di riaprire la discarica di Colleferro e al finanziamento regionale a fondo perduto per 15 nuovi centri di raccolta. La Regione Lazio non ha mai smesso di pensare a Roma e alle richieste di Ama sono sempre arrivate risposte. La Sindaca Raggi e la sua Giunta si diano una mossa, piuttosto, per togliere i cittadini dalla situazione di degrado ed emergenza in cui sono costretti a vivere!”.