RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Baldassarre: accoglienza immediata per immigrati via Scorticabove

Roma – “Accoglienza nell’immediato e un percorso successivo che tuteli i diritti umani e i legami comunitari per le persone destinatarie dello sfratto eseguito il 5 luglio in via Scorticabove. Il tavolo permanente che abbiamo avviato con la comunita’ sudanese continua a lavorare verso questi obiettivi. Il prossimo incontro si svolgera’ il 23 luglio”. Cosi’ su Facebook l’assessore alla Persona solidale, Laura Baldassarre.

“Il Tavolo- prosegue il post- riunisce l’assessorato, il dipartimento Politiche sociali di Roma Capitale, il IV Municipio, l’Unhcr, organizzazioni e associazioni del terzo settore attive sul territorio. Sono state individuate alcune strutture alloggiative per fornire a tutti la prima necessaria forma di assistenza. Nei giorni scorsi alcuni delegati dalla comunita’ sudanese si sono recati, insieme alla Sala Operativa Sociale, a visionare le strutture messe a disposizione da Roma Capitale. Restiamo in attesa di un loro riscontro e rinnoviamo l’appello ad accettare le proposte per l’accoglienza che la Sala Operativa Sociale formula ogni giorno”.

“Lavoriamo- prosegue Baldassarre- lungo un percorso incentrato su dialogo e ascolto e finalizzato a tutelare i diritti umani, anche tramite la collaborazione preziosa degli altri soggetti attivi della rete di solidarieta’. Non ci sottraiamo ai nostri doveri e proseguiamo il nostro impegno per l’inclusione”.