RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Baldassarre: moduli camping River demoliti sono vandalizzati da ex occupanti

Roma – “Gli unici moduli abitativi prelevati dal camping River che sono stati demoliti sono quelli vandalizzati, sfortunatamente, dagli stessi ex occupanti. Per gli altri si prevede la sanificazione e il riutilizzo pubblico e per questo non c’e’ danno erariale”. Lo ha detto l’assessore alle Politiche sociali di Roma Capitale, Laura Baldassarre, rispondendo a un’interrogazione del capogruppo del Pd, Giulio Pelonzi, durante il question time in Assemblea capitolina.

“Rispetto al Camping River abbiamo intrapreso una riappropriazione di beni comunali presenti all’interno dell’area privata il 30 settembre 2017- ha sottolineato Baldassarre- Abbiamo acquisito, dopo lo sgombero, 50 moduli abitativi acquistati nel periodo della cosiddetta ‘emergenza nomadi’ e collocati in area privata. Solo in quella data il Comune e’ venuto a conoscenza della titolarita’ dei beni non inventariati e nella completa disponibilita’ dei soggetti privati proprietari dell’area”.

“L’elenco trasmesso dalla cooperativa titolare dell’area all’esito di un accertamento congiunto tra Comune e soggetto privato, e’ oggetto d’accertamento da parte della Procura per una serie di ipotesi di reato che vedono Roma Capitale come parte offesa”.