RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Battaglia: Raggi deve aprire tavolo anche con Municipi per servizi

Più informazioni su

Roma – “Via Schiavonetti e via Sandro Penna: sono questi i quadranti del quartiere Tor Vergata nel Municipio VII in cui la sindaca Raggi ha deciso ieri, in una riunione alla presenza dei presidenti di Municipio, di allestire due zone di trasbordo rifiuti tra le 12 elencate per tutta la citta’. Una scelta su cui chiediamo chiarezza, a partire da dove esattamente saranno posizionate queste aree, e anche trasparenza nel rispetto di quanti li’ abitano e lavorano. La sindaca si apra alle competenze e alla conoscenza dei territori che gli amministratori municipali hanno e accolga l’aiuto delle forze di opposizione, come ben riportano le agenzie di queste ore sul ritrovato clima di collaborazione istituzionale con la Regione Lazio. Si apra quindi un tavolo permanente con i Municipi per un piano industriale e un contratto di servizio con Ama che guardi anche al futuro, che tenga conto delle specifiche peculiarita’ demografiche, abitative e urbanistiche dei quadranti di Roma e che definisca uomini e mezzi realmente a disposizione.

I cittadini e le cittadine di Roma meritano servizi adeguati a territori che nel tempo sono cambiati. Si colga l’occasione dell’emergenza per ripensare alcune scelte, come quella ormai palese di non procedere alla realizzazione di impianti di smaltimento di proprieta’ comunale o anche quella di arrendersi sulla raccolta differenziata, e si proceda da subito ad una collaborazione istituzionale anche con Municipi per una riforma di sistema sui rifiuti nella Capitale. I Municipi non sono enti di prossimita’ inutili, ma organi istituzionali decentrati che insieme a Roma Capitale possono essere attori di un vero cambiamento nella gestione dei rifiuti, nella definizione di contratti di servizio e nella risposta ai bisogni specifici che i territori esprimono. Nelle nostre periferie, dove chiediamo il potenziamento dei servizi di mobilita’, come di quelli sociali, sportivi e culturali, deve arrivare anche il piacere di viverci. Nel decoro. I territori vanno rassicurati nei servizi loro dovuti e resi protagonisti nella progettazione degli interventi. Il decentramento e’ una modalita’ di governare la citta’ che la Sindaca dovrebbe accogliere, non riducendo ad esecutori i Municipi ma anzi costruendo con loro nuovi strumenti di gestione per il benessere di tutti”. Cosi’ in una nota Erica Battaglia della Direzione regionale Lazio del Pd.

Più informazioni su