Battaglia: a Romanina apre Casa Autismo, territorio generoso

Roma – “Pronti per partire: queste le parole dei familiari e dei sostenitori dell’associazione Angsa onlus che finalmente il 15 febbraio prossimo aprono la casa, ex bene sequestrato alla criminalita’ assegnato loro dalla Regione Lazio, in via Roccabernarda alla Romanina. Quasi un anno e mezzo di lavori ‘in autogestione’ per un uso rivolto a giovani con autismo: un prezioso impegno quotidiano svolto dai genitori insieme ad un territorio generoso. Vanno infatti menzionati i contributi quotidiani dei giovani di Libera e del progetto ‘Daje’, i gruppi scout e l’Ic Raffaello, nonche’ il comitato di quartiere di Campo Romano. Un grazie ovviamente va anche alla Regione Lazio, capace di valorizzare ad uso sociale il patrimonio immobiliare sequestrato. Nell’apprendere quindi la notizia dell’imminente apertura della casa non possiamo non condividere con Angsa la felicita’ per un futuro di attivita’ che arricchisce il Municipio VII e l’intera citta’ di Roma”. Cosi’ in una comunicato Erica Battaglia della direzione regionale del Lazio del Pd.