Quantcast

Bergamo: librerie, favorevole ad attività su strada

Roma – “Sono favorevole ad autorizzare anche le librerie a svolgere attivita’ sul sedime stradale”. Lo ha detto il vicesindaco di Roma con delega alla Crescita culturale, Luca Bergamo, in commissione capitolina Cultura. “Si tratta di misure che vengono disposte in sede di politiche del commercio- ha aggiunto- ma sostengo questa misura, cosi’ come nella conversione del prossimo decreto legge spero possa passare una norma che rimodula i limiti della legge Bersani sulle attivita’ commerciali connesse alle attivita’ di pubblico spettacolo, in modo che sia nelle sale cinematografiche che nelle sale teatrali sia possibile svolgere attivita’ commerciali connesse alle attivita’ ma che non siano legate alla presenza degli spettatori”.

A proposito dei cinema, Bergamo ha poi spiegato che “avendo nel Tariffone previsto la possibilita’ che fosse la Giunta a ridurre o azzerare la Cosap per le attivita’ culturali, il dipartimento Attivita’ culturali sta preparando un provvedimento che da’ corso a questa decisione e allo stesso tempo all’interno del provvedimento generale di revisione delle tariffe, a cui sta lavorando il dipartimento delle Entrate, stiamo chiedendo anche che la medesima norma sia estesa alle sale cinematografiche”.