Bettini: indietro su candidati, Gualtieri prestigioso in Italia e in Europa

Roma – “Siamo stati finora impegnati alla tremenda lotta sulla pandemia. Sui candidati per Roma siamo ancora indietro. Non drammatizzerei troppo la questione della possibilita’ o meno di votare, in Catalogna hanno votato milioni di persone.”

“Abbiamo in campo varie candidature su Roma. La Raggi ha intenzione di ricandidarsi ma noi non la sosterremo in alcun modo. Abodi e’ una persona intelligente e perbene ma politicamente non particolarmente forte.”

“Poi c’e’ Calenda, che e’ una forza che rispetto molto. È una competizione impegnativa. Dobbiamo avere una candidatura di peso. Rispetto le decisioni del gruppo dirigente, non sono scelte che mi competono.”

“Leggo sui giornali di Gualtieri. Rispetto totalmente le decisioni del gruppo dirigente e quello che avra’ nel cuore Gualtieri, lui e’ una delle persone piu’ prestigiose della politica italiana europea”. Cosi’ Goffredo bettini, dirigente nazionale del Pd, rispondendo a una domanda sulle prossime elezioni amministrative a Roma, durante il suo intervento di stamattina a Radio Immagina