RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Di Biase: mi dimetto da consigliera comunale

Roma – “Mi dimetto da consigliera comunale. Sono stati due anni molto intensi in cui ho ricoperto anche il ruolo di capogruppo, ringrazio il Pd Roma e il segretario Andrea Casu, che mi ha sempre appoggiato ed e’ stato lui insieme al gruppo dirigente che mi ha chiesto di candidarmi in Consiglio regionale, dove e’ stato raggiunto un risultato straordinario e sono stata la seconda degli eletti”, ha detto Di Biase intervenendo in apertura dei lavori dell’Assemblea capitolina.

“Ringrazio tutti i miei colleghi consiglieri, sono stati due anni complicati per il ruolo che ho rivestito e perche’ ho visto questa citta’ vivere, purtroppo, un momento di grande difficolta’, in cui abbiamo cercato di combattere le inadeguatezze della sindaca e di questa Giunta, due anni di sciatteria. Mi dimetto da consigliere comunale in un momento in cui nessuno rinuncia alla poltrona perche’ penso che amministrare e fare opposizione sia un compito che va svolto h24, e il mio ruolo in Regione mi impone serieta’ rispetto a questo per dare una mano alla citta’ guardando a quello che realmente e’, una grande realta’ metropolitana”.

“Raggi non sprechi il privilegio che ha tra le mani, Romamerita di essere governata in modo diverso”, ha concluso la consigliera dem. “Come rappresentante dell’Aula e a titolo personale prendo atto delle sue dimissioni, la saluto e le auguro buon lavoro”, la replica del presidente dell’Aula, Marcello De Vito.