Quantcast

Bonafoni: aderisco a presidio antifascista, no corteo Casapound

Roma – “Ancora una volta ci tocca ribadire con forza che Roma, città medaglia d’oro della Resistenza, è antifascista. Sabato sarò anche io a piazza del Campidoglio con l’Anpi e con tutti i cittadini e le cittadine che tengono alle democrazia nata dalla lotta di Liberazione per difendere questa città dall’offesa dell’ennesima manifestazione fascista.”

“E’ intollerabile che la Capitale ospiti un raduno dell’ultradestra indetto, come fa notare l’associazione dei partigiani, utilizzando slogan nazisti e con riferimento esplicito alle parole di Hitler, Himmler e Goebbels.”

“Non occorre ricordare che CasaPound è un’organizzazione dichiaratamente fascista e che non dovrebbe avere agibilità in uno Stato la cui democrazia è nata proprio sulle ceneri di un’orrenda dittatura che ha perseguito attivamente la persecuzione razziale e politica e che questa città, dal ghetto, alle Fosse Ardeatine a via Tasso porta ancora i segni della brutalità nazifascista.”

“Mi unisco anche io nel chiedere che la manifestazione di estrema destra venga bloccata. E’ pericolosissimo, in un periodo di crisi economica e sociale, dare spazio a qualsiasi idea xenofoba e securitaria”. Così in una nota la capogruppo della Lista Zingaretti alla Regione Lazio, Marta Bonafoni.