Bonafoni: al fianco vittime violenza con bonus vacanza

Roma – “Approvate le Linee Guida per il contributo ‘Bonus Vacanza’ destinato alle donne che hanno subito violenza sole o con figli minori e che sono ospiti nelle Case Rifugio della Rete della Regione. La Regione Lazio, con questo atto, risponde alla necessita’ di dare alle donne e ai loro figli un sollievo con momenti di svago e vacanza dopo mesi passati in isolamento, per aiutarle e tutelarle dopo momenti ed esperienze di vissuti negativi e di paure.”

“In questo modo, la Regione rimane vicina alle tante donne che con forza e coraggio stanno intraprendendo un percorso di uscita dalla violenza e per concedere loro la possibilita’ di passare un’estate lontane da crudelta’ e abusi. Il contributo a fondo perduto prevede un importo massimo del bonus vacanza pari a 1000 euro per ogni donna sola e 500 euro per ogni minore a carico. Le operatrici, quando risultera’ necessario, potranno anche accompagnare le donne o il nucleo familiare in vacanza, continuando insieme a loro il percorso di uscita dalla violenza. Un impegno portato avanti grazie al lavoro dell’Assessora Giovanna Pugliese, e che concedera’ alle donne e ai loro bambini di godere di un momento di respiro, necessario quanto mai ora, a fronte dell’ennesima sfida superata”. Cosi’ in un comunicato la consigliera del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti.