Quantcast

Bonafoni: arrivato momento di legge su agricoltura sociale

Roma – “L’agricoltura sociale rappresenta oggi una delle grandi opportunita’ da utilizzare per lo sviluppo dei nostri territori e delle nostre economie. Nel Lazio si parte da un grande patrimonio gia’ presente fatto di aziende agricole cooperative e reti sociali che quotidianamente si occupano di persone, di prodotti e di paesaggio.”

“E’ della scorsa estate l’appello per il riconoscimento in legge dell’Agricoltura Sociale nella Regione Lazio lanciato da un gruppo di aziende, cooperative agricole sociali e associazioni regionali che da decenni sono impegnate nel coniugare l’ agricoltura sana con i servizi alle persone piu’ fragili.”

“Diventa urgente, una volta di piu’ dopo la pandemia, promuovere l’agricoltura sociale come strumento del futuro, come prospettiva concreta, come nuova idea di sviluppo.”

“Per questo POP – Idee in Movimento ha organizzato il dibattito “L’agricoltura sociale: quali prospettive per il Lazio?” (ore 17, fb/pop.movimento).”

“Alla discussione saremo insieme a Tiziana Biolghini, esperta di Politiche sociali, Marco Capucci, portavoce Forum Nazionale Agricoltura Sociale – Federazione Lazio, Francesca Danese, portavoce Forum Terzo Settore Lazio, Marco Di Stefano, presidente Rete Fattorie Sociali, Mauro Giardini, referente Associazione Nazionale Bioagricoltura Sociale, Salvatore Stingo, presidente Agricoltura Capodarco Cooperativa Sociale, Alessandra Troncarelli, assessora Politiche sociali, Welfare Regione Lazio.”

“Durante l’iniziativa i promotori dell’appello presenteranno all’assessora Troncarelli la proposta di legge regionale sull’agricoltura sociale da loro redatta attraverso un percorso di ascolto e partecipazione durante i mesi del lockdown”. Cosi’ in una nota la capogruppo della Lista Zingaretti alla Regione Lazio e presidente di POP- Idee in movimento, Marta Bonafoni.