Quantcast

Bonafoni: con firma Casa Internazionale al via nuova stagione per spazi donne

Roma – “Con la firma del comodato d’uso gratuito della Casa Internazionale delle Donne con il Dipartimento Patrimonio di Roma Capitale, annunciata dall’assessore Tobia Zevi, inizia una fase nuova per gli spazi autonomi delle donne in città.”

“Un segnale tanto più positivo perché arriva ad appena un mese e mezzo dall’insediamento del sindaco Roberto Gualtieri in Campidoglio, a dimostrare quanto la cultura e le lotte femministe abbiano finalmente trovato nella nuova guida del Comune di Roma non solo un interlocutore attento, ma anche un alleato prezioso.”

“La firma dell’accordo potrà fare da apripista a una stagione in cui il pieno riconoscimento dei luoghi delle donne sarà in cima alle priorità dell’agenda politica capitolina, anche attraverso la moltiplicazione delle Case delle donne in tutti i Municipi della città.”

“E allora grazie alle attiviste, che con la loro tenacia ottengono oggi questo importante risultato e, come dichiarato dall’assessore Zevi, fanno un regalo di Natale in anticipo a Roma, che potrà continuare a contare sulla presenza di un presidio di insostituibile valore per la cultura di genere e le lotte delle donne”. Così in un comunicato la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni. (Agenzia Dire)