Quantcast

Bonafoni-Corrado: con Roma Futura per città equa e femminista

Roma – “Con Roma Futura, lista civica, ecologista, femminista, che si batte contro tutte le disuguaglianze, vogliamo ridisegnare il futuro della Capitale al fianco del candidato a sindaco Roberto Gualtieri.”

“Una sfida inedita, aperta alle reti civiche e associative della città che nei mesi della pandemia hanno dimostrato di essere radicate nei quartieri, soggetti attivi di quella solidarietà e quel mutualismo dal basso che sono tassello fondamentale di una Roma attenta ai bisogni di tutte e tutti, che sappia cambiare passo e segnare una differenza rispetto ai cinque anni di governo della Giunta Raggi.”

“Roma Futura non è un contenitore elettorale vuoto, ma un capitolo nuovo tutto da scrivere nato dall’incontro tra percorsi di riflessione politica comune già attivi da mesi, come quello tra Pop Idee in movimento e Green Italia, e le realtà che si sono radunate attorno al grande lavoro del presidente del III Municipio, Giovanni Caudo.”

“Con questo spirito vogliamo costruire un’alternativa per la città assieme alla città, per permettere a Roma di rifiorire dopo anni di abbandono e incuria e farne quella Capitale europea che le romane e i romani meritano.”

“Lo faremo con una coalizione che guarda al campo largo di un nuovo centrosinistra, alle esperienze e alle pratiche positive già presenti in città e ai temi del Next Generation Eu. Per una Capitale del lavoro, equa ed ecologista, attenta ai diritti delle donne e a misura di bambino, che non vuole perdere l’appuntamento col futuro”. Così in una nota la presidente di Pop Idee in movimento Marta Bonafoni e la co-portavoce di Green Italia Annalisa Corrado.