Quantcast

Bonafoni: domani appuntamento con proposte ‘Roma Futura’

Roma – Dopo i primi due appuntamenti alla scoperta del programma di #RomaFemminista e #RomaEcologista, la lista civica femminista, egualitaria, ecologista ‘Roma Futura’ incontra cittadine e cittadini domani, mercoledì 22 settembre, alle ore 17,30 da Snodo, lo spazio polifunzionale tra Casilina, Pigneto e Appio Tuscolano di via del Mandrione 63, per presentare le proposte su #RomaEgualitaria.

All’incontro, che sarà declinato sui temi della casa, dei quartieri di interesse prioritario, della prossimità, del lavoro e dei diritti, oltre al candidato sindaco del centro-sinistra Roberto Gualtieri, parteciperanno due ospiti d’eccezione: Paula Marques, assessora alla Casa e allo Sviluppo Locale del Comune di Lisbona, e Gabriele Rabaiotti, assessore alla Casa e alle Politiche Sociali del Comune di Milano, che racconteranno le progettualità messe in campo nelle due metropoli per costruire reti inclusive di sostegno e nuove opportunità per chi vive in condizioni di fragilità.

Negli anni Roma è divenuta sempre più Capitale delle disuguaglianze, con un vertiginoso aumento delle povertà, esplose con la crisi innescata dal Covid-19. Occorre cambiare rotta.

Per farlo dobbiamo ripartire dalle reti civiche, associative e di mutualismo sociale che già esistono sul territorio e che devono diventare protagoniste, assieme a Roma Capitale, di un nuovo modo di governare i processi, sempre più orizzontale nel metodo e radicale nell’approccio.

Solo attraverso la cooperazione, la co-progettazione e la co-programmazione partecipata con le reti territoriali Roma potrà finalmente voltare pagina e garantire il diritto all’abitare accanto a un lavoro non precario e di qualità, servizi sociali diffusi e spazi rigenerati, welfare di comunità e pari opportunità per persone con disabilità o fragilità.

All’incontro, introdotto e moderato dalla consigliera della Regione Lazio e presidente di POP idee in Movimento Marta Bonafoni, parteciperanno anche: Giovanni Caudo, presidente del Municipio III e capolista di ‘Roma Futura’; Alessandro Capriccioli, consigliere della Regione Lazio; Ezio Manzini, di Desis Network; Francesca Danese, del Forum Terzo Settore; Giuliana Martin, della cooperativa Eureka; Sonia De Oliveira, abitante di Corviale; Daniele Paielli, del piano di zona Monte Stallonara; Roberto Zarra, della scuola Iqbal Masih-i.c. ‘Simonetta Salacone’; Giuliano Frittelli, dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti-UICI Roma; Ugo Gallo, della Cgil Roma e Lazio; Cosimo Rega, detenuto in semilibertà; Josef Yemane Tewelde, italiano senza cittadinanza; e le candidate di ‘Roma Futura’ Rosaria Clemente (Municipio X) e Valeria Giura (Municipio IV). Concluderà l’ultimo panel Samir Abdelkhalik Omran Mohamed, candidato di ‘Roma Futura’ al Municipio X, violentemente attaccato sui social con vergognosi insulti razzisti.

Al termine dell’iniziativa si terrà un dialogo tra Giovanni Caudo e Roberto Gualtieri moderato dalla giornalista Claudileia Lemes Dias. All’incontro sarà presente l’interprete Lis. Roma Futura è la lista civica femminista, egualitaria ed ecologista promossa da Giovanni Caudo e composta da Possibile Roma, Volt Roma, Pop, Green Italia, Radicali Roma, Socialisti europei e reti civiche a sostegno del candidato sindaco del centro-sinistra Roberto Gualtieri. (Agenzia Dire)