RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bonafoni (L.Zingaretti): Saluto fascista a Liceo Socrate, atto gravissimo

"Forte presa d'atto da parte di un gesto che non potrà mai rappresentare uno scherzo"

Roma – Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti, ha rilasciato in una nota alcune dichiarazioni.

“Sono vicina agli studenti ed alle studentesse del Liceo Socrate che denunciano una presa di posizione grave e sbagliata della loro preside. In merito al saluto romano fatto da dieci ragazzi in occasione della foto di classe. Credo che la loro istanza vada rispettata e fatta emergere. Nessuna sanzione o punizione esemplare per i ragazzi coinvolti, ma una forte presa d’atto da parte delle istituzioni di un gesto che non potrà mai rappresentare uno scherzo. Ma che invece rappresenta la pagina più buia della storia del nostro Paese”.

“Il lavoro che la Regione Lazio fa sulla memoria della Resistenza e della lotta al nazifascismo con le scuole e’, già dalla precedente legislatura, un lavoro importante e impegnativo. Ci aspettiamo che i valori della libertà e della democrazia, la non discriminazione e la pace, siano i capisaldi sui quali crescono le nuove generazioni. Per questo non possiamo considerare un gioco tra studenti il saluto fascista. Tanto meno comprendiamo come sia possibile che a sminuire un fatto tanto grave possa essere una dirigente scolastica. Cioè colei che occupa la posizione più importante e di responsabilità nella scuola”.