Bonafoni: Montespaccato in Serie D vittoria contro criminalità

Roma – “Oggi ho partecipato alla festa per la promozione in Serie D della ASD Montespaccato Savoia, un risultato straordinario che segna una tappa fondamentale nel cammino contro le mafie e per la giustizia sociale. Il Montespaccato, storica squadra nata nel 1968, era caduto nelle mani dei Gambacurta, una delle piu’ importanti famiglie dedite ad attivita’ criminali nella zona, quindi era retrocesso in Promozione e rischiava di sparire, lui e il suo campo. L’impegno congiunto della Regione Lazio e dell’Ipab Asilo Savoia con il suo presidente Massimiliano Monnanni ha permesso la costruzione di un modello di incontro e convivenza, ispirato ai valori della partecipazione, della comunita’, dell’inclusione, del riscatto.”

“Un lavoro portato avanti con dedizione e serieta’ fuori e dentro il campo: tantissimi i ragazzi entrati nel programma Talento & Tenacia – crescere nella Legalita’, un progetto sociale che ha riunito le energie di tanti giovani che oggi possono festeggiare un gran risultato agonistico ma anche la vittoria della partecipazione e dell’inclusione sociale contro la criminalita’”. Cosi’ in una nota la consigliera del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti, che oggi ha partecipato all’iniziativa con Nicola Zingaretti e don Luigi Ciotti presso il campo di Montespaccato.