Quantcast

Bonafoni: Parco Acquedotti, parteciperò a riqualificazione

Roma – “La mobilitazione per l’Asse degli Acquedotti è il segno che a Roma c’è una rete viva di associazioni, realtà dell’attivismo, cittadine e cittadini, che vogliono ricucire la città a partire dai suoi luoghi più ricchi a livello culturale e ambientale, ribaltando la dicotomia centro-periferia che tanto male ha fatto in passato e che non dovrà più essere paradigma di governo della Capitale.”

“La congiunzione tra Parco degli Acquedotti e Parco di Tor Fiscale lungo il sentiero che sarà al centro dell’iniziativa di domenica 24 ottobre, a cui parteciperò, rappresenta un altro prezioso tassello del progetto di valorizzazione delle aree verdi storiche di Roma, a partire dal corridoio verde che da quest’estate, grazie a una legge regionale da me fortemente voluta, unisce Parco dell’Appia Antica e Parco dei Castelli Romani.”

“Un’iniziativa resa ancora più significativa proprio perché si svolgerà a ridosso del centenario della nascita del grande Antonio Cederna, che in quel cuneo verde dai Castelli al cuore della Capitale ha dedicato battaglie appassionate, per fortuna oggi sempre meno solitarie”. Lo dichiara la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio e presidente di POP idee in Movimento Marta Bonafoni. (Agenzia Dire)