RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bonafoni: Regione vicina a Centocelle, nuovo modello è possibilità

Più informazioni su

Roma – “I fatti delle ultime ore ci dimostrano che e’ necessario un segnale forte delle istituzioni, non puo’ passare l’idea che Centocelle e’ abbandonata al proprio destino. E’ evidente che la sicurezza non e’ frutto esclusivamente della presenza delle forze dell’ordine, per questo la Regione Lazio- come annunciato oggi durante l’incontro con le associazioni, i comitati e le vittime degli attentati- lavorera’ affinche’ la presenza delle istituzioni sul territorio sia costante. L’obiettivo e’ quello di aiutare l’apertura di nuovi spazi socio-culturali, dopo una ricognizione sugli immobili di proprieta’ regionale presenti nel quartiere, e l’istituzione di un fondo, nella prossima legge di stabilita’ regionale, di un milione di euro per il ripristino e, auspichiamo, per la riapertura delle attivita’. Un riscatto del quartiere e’ possibile, grazie a tutti quei soggetti che- sotto ogni forma- quotidianamente sono impegnati con dinamismo per migliorare Centocelle ed il Municipio V. Credo che dalle gravi vicende delle ultime settimane sia possibile lanciare un nuovo modello di collaborazione tra Regione e cittadini”. Cosi’ in un comunicato la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti.

Più informazioni su