RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bonafoni: salvare Roma è dovere di tutti, città ostaggio del governo

Roma – “Ora e’ ufficiale: Roma e’ una citta’ allo sbando nelle mani di una giunta che non ha piu’ la credibilita’ e la forza di governare. Una capitale che- dopo il Consiglio dei Ministri della scorsa notte- esce sconfitta e vittima di un governo inconcludente e rissoso. La giunta Raggi, e il Movimento Cinque Stelle, a quanto pare hanno svenduto la citta’ per assecondare logiche di potere degne delle peggiori cronache dei passati governi, litigiosi e inetti”.

“Salvare Roma non e’ un capriccio, e’ per noi tutte e tutti un dovere -spiega Bonafoni-. Succede cosi’ in tutte le capitali europee. Funziona cosi’ a Londra, Parigi e Berlino. Una capitale forte e’ il segno di un Paese forte e solido. In questa lotta tra bande perdono tutti, ma piu’ di ogni altro Roma, i romani e le romane. Soprattutto quegli ‘ultimi’ che il governo giallo-verde diceva di voler rappresentare”. Cosi’ in un comunicato la consigliera Marta Bonafoni, capogruppo Lista Civica Zingaretti alla Regione Lazio.