RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bordoni: amarezza e indignazione per decisione liquidazione Roma Metropolitane

Roma – Grande amarezza e indignazione per la decisione odierna di mettere in liquidazione Roma Metropolitane dopo che il Tar ieri aveva respinto il ricorso per un difetto formale sulla titolarità dei ricorrenti.

Ci sembrano inutili e superflue le rassicurazioni della sindaca Raggi che è stata l’artefice di una decisione che mette a serio rischio il destino di 150 lavoratori e che potrebbe bloccare le diverse opere in corso da parte della Società partecipata come ad esempio i lavori per la metro C.

Le conseguenze di tale decisione ricadranno ancora una volta sui cittadini romani in attesa di opere e infrastrutture che non vedranno mai luce grazie alla ottusità e alla totale inesperienza di una sindaca che con la sua politica sta paralizzando l’intera città. Così in una nota Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina