Quantcast

Bordoni: assurdo domenica ecologica in lockdown in piena pandemia

Roma – “Domenica ecologica in lockdown? Proprio mentre i vertici della sanita’ del Lazio prospettano una zona rossa per la Regione entro due settimane la sindaca Raggi insiste e persiste con l’ecologismo in piena pandemia. Il 15 novembre e’ programmato il primo dei quattro appuntamenti Domeniche ecologiche ma l’iniziativa va sospesa immediatamente”. Cosi’ il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni sulla nuova domenica ecologica che a Roma imporra’ lo stop delle auto nella Ztl in due distinte fasce orarie.

“E’ assurdo, la Raggi escogita il modo per tenere chiusa la ZTL anche di domenica- prosegue Bordoni- sembra quasi una presa in giro. A furia di giravolte l’Amministrazione arriva a contraddirsi: le domeniche ecologiche sono tradizionalmente un invito ai romani ad uscire di casa, abbandonando il mezzo privato, per ritrovarsi in ville, parchi e vie del centro, gli stessi luoghi che in questi giorni le ordinanze in programmazione progettano di chiudere.”

“Quella della sindaca e’ una pericolosa iniziativa perche’ con il divieto totale di circolazione nella Fascia Verde aggrava in maniera sensibile anche il carico sul trasporto pubblico gia’ ridotto al 50%. La Raggi ci ripensi invece di creare ulteriori disagi alla citta’ con le Domeniche ecologiche in un momento di grave emergenza”. Cosi’ in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.