RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bordoni: bisogna intervenire sull’illuminazione della Via del Mare

Roma – “Un sindaco puo’ e deve fare molto per la sicurezza, penso all’illuminazione perche’ Roma spesso e’ una citta’ spenta”. Lo sottolinea il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier, Davide Bordoni. “La Via del Mare all’altezza del raccordo anulare- continua Bordoni- e’ al buio da diverso tempo nonostante le numerose segnalazioni dei cittadini. Un collegamento importante tra la Capitale e il suo litorale che non puo’ essere certo dimenticato dall’Amministrazione.”

“A seguito del confronto con Acea Areti, a cui ho rivolto diverse richieste d’intervento, abbiamo individuato nell’Anas competenza e responsabilita’ per le torri di illuminazione nel tratto sottostante al G.R.A., a cui ho manifestato l’urgenza di intervenire subito. Il mio sollecito vuole essere uno sprone per l’amministrazione comunale, che si e’ rivelata in questi anni totalmente assente. Non riusciamo a comprendere come si possano fare proclami di sviluppo, quando numerose strade mancano della pubblica illuminazione, con gravi ripercussioni sulla sicurezza pubblica, sulla viabilita’ e sulle attivita’ economiche”.