Bordoni: Calabrese si dimetta per assembramenti e guasti Tpl

Roma – “A Roma la situazione dei mezzi pubblici e’ quanto meno allarmante: ci sono assembramenti sia sugli autobus che nella metropolitana, quando non e’ guasta o quando gli autobus non prendono fuoco. Il Comune di Roma non ha fatto alcuna integrazione o potenziamento, coinvolgendo privati, taxi o NCC e non c’e’ nessuno che controlla.”

“L’ulteriore decisione scellerata di chiudere la ZTL non fa che peggiorare questa situazione. E poi il Governo cosa fa? Se la prende con commercianti e artigiani e gli fa chiudere l’attivita’ perche’ hanno paura dei contatti.”

“Siamo in una situazione imbarazzante e credo che a Roma l’assessore e alla mobilita’, anzi all’immobilita’, si dovrebbe dimettere e che il Governo dovrebbe prendere atto che non sono certo i bar o i ristoranti a trasmettere il virus”. Questo il commento del capogruppo della Lega in Assemblea Capitolina, Davide Bordoni, al reportage realizzato oggi dall’agenzia stampa Dire alle fermate di metro e bus di Roma, che ha documentato diversi assembramenti alle stazioni.