Bordoni: chi ha in mente di comprare Diesel Euro 6 a Roma può rinunciarci

Roma – “Chi doveva andare dal concessionario a ritirare la macchina nuova, magari un Disel Euro6, puo’ ormai anche rinunciarci considerato che la limitazione alla circolazione dei veicoli nella Fascia verde, partita dall’inizio della settimana e’ stata prorogata dal Comune di Roma anche per domani17 gennaio per tutti i veicoli privati alimentati a gasolio. La Raggi vuole bloccare Roma in un lungo ponte dell’immobilita’ verso la Domenica ecologica”.

Lo dichiara in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier, Davide Bordoni.

“Secondo i dati Aci- prosegue Bordoni- nel Comune di Roma circolano oltre 300 mila auto diesel euro 5 e 6 ma il peso delle emissioni di PM10 delle auto diesel e’ pari allo 0,15% del totale immesso giornalmente nella Capitale. Non si capisce perche’ bloccare centinaia di migliaia di auto per un contributo alla qualita’ dell’aria quasi nullo”.

“Sarebbe stato piu’ giusto pensare a misure alternative come il lavaggio delle strade sperimentato in molte citta’ europee, o una seria programmazione delle targhe alterne, rispetto agli effetti praticamente nulli derivanti dal blocco delle auto diesel Euro 5 ed Euro 6.