RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bordoni: Congestion charge non considera crisi centro storico Roma

Roma – “Il nuovo piano presentato dalla maggioranza sulle linee guida in materia di pedaggio, il cosiddetto ‘Congestion Charge’, e’ una proposta che non tiene conto minimamente della crisi che sta colpendo il centro storico di Roma. Questa proposta di delibera ancora una volta va contro la sopravvivenza delle attivita’ commerciali che sono posizionate all’interno dell’area a traffico limitato”.

“E’ un provvedimento da evitare assolutamente che penalizza ulteriormente il nostro comparto produttivo e commerciale. Invece di lavorare su politiche di sviluppo, con questa proposta faranno cadere una mannaia su tutti i locali, negozi, ristoranti che gia’ vivono un momento difficile. Un ulteriore balzello che dovranno pagare i romani. Invece di pensare a risollevare l’economia della Capitale la stanno definitivamente distruggendo”. Cosi’ in un comunicato Davide Bordoni, capogruppo FI in Campidoglio.