RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bordoni: la Colombo è piena di problemi

Roma – “Cristoforo Colombo: scatta la tassa sull’inefficienza grillina e saranno i residenti del X Municipio e tutti coloro che viaggiano in direzione da e per Ostia a pagarla. Una strada, la Cristoforo Colombo, affetta da una lunga malattia fatta di ritardi, disagi e manutenzione assente. Una degenza lunga tre anni che ha costretto i vigili ad abbassare i limiti di velocita’ fino agli attuali 50 km/h. Come risposta l’Amministrazione invece di risolvere e finalmente mettere in sicurezza la strada impone anche il controllo, tra pochi giorni operativo, di un autovelox modello ‘tutor’ per fare cassa sulla pelle dei romani”. Cosi’ Davide Bordoni, capogruppo di Forza Italia in Campidoglio e coordinatore romano, in un post su Facebook. “Sto presentando- conclude Bordoni- un’interrogazione urgente e un documento in Assemblea capitolina perche’ non ci stiamo e chiediamo che l’accensione dell’autovelox sia rimandato a dopo la manutenzione della strada da parte del Comune e il conseguente ripristino del limite di velocita’ originario degli 80km/h, congruo con un’arteria di questa importanza”.